FANS, Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei

Spesso è meglio rotolare a pochi centimetri di distanza da un’area molto sensibile e poi effettuare un rotolamente sull’intera area. Il terapista fasciale deve capire tutti i disturbi presenti e passati in ogni area del corpo. Questo sintomo si può irradiare o estendere anche in altre parti del corpo. Un sintomo tipico che contraddistingue l’influenza vera e propria dalle altre infezioni è il dolore muscolare e articolare. Come dicevamo, questo tipo di mal di schiena (leggi qui per conoscere anche le altre possibili manifestazioni del mal di schiena) si manifesta con dolore localizzato in un’area ben precisa della schiena ossia la fascia di ossa e muscoli che si inseriscono nella parte bassa della schiena. La manipolazione miofasciale è un tipo di massoterapia che agisce sul tessuto connettivo per sciogliere le aderenze e recuperare la normale elasticità. Cos’è il manipolazione miofasciale? La visita medica è fondamentale, il trattamento miofasciale non è assolutamente una terapia che guarisce tutto, ma quando è indicato, può rimuovere la causa del dolore. Se è indicato, il trattamento miofasciale elimina le tensioni del tessuto connettivo, liberando i movimenti o le rigidità che provocano i sintomi intorno agli occhi, la cefalea o la difficoltà durante la masticazione. Con il tempo, la conseguenza è la rigidità muscolare.